Festa dei lavoratori: ecco perché è stato scelto il Primo Maggio

La Festa del lavoro o dei lavoratori che si svolge il Primo Maggio, nasce a Parigi il 20 luglio 1889, durante il primo congresso della Seconda Internazionale (l’organizzazione creata dai partiti socialisti e laburisti europei) ma fonte d’ispirazione di questa festa è un evento avvenuto tre anni prima a Chicago.
Il 1° maggio del 1886, infatti, era stato indetto uno sciopero generale in tutti gli Stati Uniti con il quale gli operai rivendicavano migliori e più umane condizioni di lavoro, dalla diminuzione delle 16 ore al giorno di lavoro (tipico nell’800) alla maggiore sicurezza (frequenti erano i casi di morte sul lavoro).
La protesta andò avanti per tre giorni e il 4 maggio culminò con una e propria vera battaglia tra lavoratori e agenti di polizia. Undici persone persero la vita in quello che sarebbe passato alla storia come il massacro di Haymarket.
Nella scelta della data si tenne conto proprio degli episodi di Chicago accaduti del 1886 e si stabilì che la Festa del lavoro o dei lavoratori, si celebrasse il Primo Maggio.
Dal 1947 la Festa dei lavoratori divenne ufficialmente festa nazionale italiana e attualmente il Primo Maggio è giorno di festa nazionale in molti Paesi, stranamente, non lo è negli Stati Uniti, il Paese da cui la vicenda iniziò. Negli Usa la Festa dei lavoratori si celebra il primo lunedì di settembre.
In Italia il Primo Maggio è da anni sinonimo di sindacalismo, lavoro, ma anche musica, in particolare ogni anno si tiene a Roma il “Concertone” nato nel 1990 per iniziativa dei tre sindacati CGIL, CISL e UIL che, in accordo col comune di Roma, vollero iniziare a festeggiare questa giornata storica con un concerto in piazza San Giovanni.
Quest’anno il concerto viene condotto da Lodo, il cantante dello Stato Sociale e Ambra Angiolini, e può essere seguito in diretta su Rai3.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...